w

19 dicembre 2011

...e per chiudipacco? Lebkuchen!



E' quasi natale e sono sicura che molte di noi, se non hanno ancora finito, saranno lì a preparare quintalate di biscottini ed altre prelibatezze da regalare. Ma per le confezioni? Io utilizzo spesso proprio gli stessi biscottini, magari tagliati in forma diversa e decorati con glassa reale (quella con l'albume). Anche un biscotto "a cucchiaino" sarà un'idea carina per confezionare marmellate o pacchi di caffé, vasetti di curd o creme al cioccolato fatte in casa.  Nel caso non abbiate l'apposito stampino potete sempre farvelo da soli ritagliando una sagoma in cartoncino per poi ricavare i biscotti seguendone i margini. 
Magari per i più sarà un'idea banale... ma chissà che invece per qualcuno non sia una novità.
Per i biscotti scuri ho utilizzato la ricetta classica dei lebkuchen, i panpepati di origine tedesca; per quelli chiari, decorati a "fiocco di neve" ho invece usato i frollini all'olio postati da Marina qualche giorno fa, con un paio di piccole variazioni. Marina non me ne voglia, ma riscrivo anche questa per mia praticità; per averla nel "mio ricettario" nel caso la volessi trovare velocemente. Molto diverse tra loro, queste due ricette le amo entrambe: una per il suo "carattere" speziatissimo che fa tanto natale, l'altra per la presenza dell'olio (ligure var. taggiasca, of course; devo specificarlo?) che rende i biscotti veramente particolari e, per me, "godibili".
Infine: se volete sapere come ho fatto quegli alberelli di biscotto... vi reindirizzo qui, ad uno dei mei primi post che per questo motivo potrebbe essere sfuggito a molti. Le foto all'epoca erano decisamente peggiori di quelle odierne; per il momento perdonatemele, fra poco le integrerò con qualcun'altra. 
Con questa ricetta (Lebkuchen "chiudipacco") partecipo al gioco di Paola "Buon Natale di tutto cuore" perché anche la confezione può rendere unico un dono...

 





Lebkuchen
Ingredienti:
600 grammi di farina
150 grammi di zucchero di canna
125 grammi di burro
150 grammi di miele
2 cucchiaini lievito in polvere
2 uova e 1 tuorlo (o latte)
1 cucchiaino per ciascuna di queste spezie tutte macinate: cannella, zenzero, spezie miste per panpepato, chiodi di garofano
cranberries disidratati, mandorle e glassa per decorare                      
                                                                                                         

Esecuzione:
mettete in un padellino e fate scaldare sul fuoco il burro, lo zucchero ed il miele finché non saranno ben sciolti.                 
Lasciate raffreddare ed impastate il composto con la farina, il lievito, le spezie e le due uova.
Lavorate bene l'impasto, formate una palla e ponete in frigo per qualche ora.
Stendete la pasta ad uno spessore di 5-6 millimetri,  tagliate i biscotti con gli appositi stampini, spennellate col tuorlo battuto o col latte, decorate con la frutta secca e cuocete per 15 minuti a 180 gradi. 
Una volta raffreddati, a piacere, formate delle decorazioni con glassa reale (zucchero a velo, poco albume e qualche goccia di succo di limone, tutto mischiato fino ad ottenere una consistenza "collosa")         
                                 



Biscottini all'olio:
330 grammi di farina 00
200 grammi di farina di riso
200 grammi di zucchero
scorza grattugiata di un limone
230 grammi di olio extravergine di oliva (ligure)
1 grammo di sale
qualche goccia di essenza di vaniglia
50 grammi di acqua
80 grammi di tuorli (io un paio di tuorli e tanto albume da arrivare al peso indicato)
 
Fate la fontana e mettete al centro lo zucchero, la scorza grattugiata del limone, la vaniglia ed il sale.
Unite i tuorli all'acqua poi frullate con il mixer ad immersione versando l'olio a filo, come per fare una maionese. Continuate a montare finché il composto non sarà sodo e consistente.
Versate la maionese nella fontana e cominciate ad impastare partendo dallo zucchero ed incorporando man mano gli altri ingredienti e la farina. Si otterrà una pasta tipo frolla, anche se meno coesa e più "sbriciolosa" di quella tradizionale (almeno, a me è successo così) .
Ponete in frigo per qualche ora poi riprendete l'impasto, mettetelo sul piano infarinato ed aiutandovi con un po' di farina, stendetelo in una sfoglia di pochi millimetri di spessore. Tagliate i biscotti nella forma voluta e trasferiteli in teglia coperta da carta forno.
Cuocete a 180 gradi per 12 minuti.
Una volta formati i biscotti rimangono in forma; la difficoltà maggiore che io ho incontrato è stendere la pasta che tende a "frantumarsi"; ci sono riuscita cospargendo un po' di farina sulla pasta.
Io li ho decorati con glassa reale (zucchero a velo, poco albume e qualche goccia di succo di limone) aromatizzata con olio essenziale di limone; a parer mio ci sta benissimo. 

                                                                 
                     
   
                           
   

47 commenti:

  1. ma che bell'idea!!! il cucchiaino poi è formidabile! ;)

    RispondiElimina
  2. Me encanta, que galletas más bonitas… tomo nota!
    También me encanta tu blog así que me quedo a seguirte!
    Besitos desde Madrid y FELICES FIESTAS!
    Nieves.
    http://igloocooking.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. bravissima! bellissime decorazioni

    RispondiElimina
  4. sono semplicemente splendidi :) I Lebkuchen li adoro, vorrei fosse Natale solo per questi biscotti. Io li faccio con una parte di farina di segale. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  5. Ma il castagnaccio brigoloso?? Mi ci ero affezionata...

    RispondiElimina
  6. elegantissime queste confezioni fausta, quella della marmellata col cucchiaino mi fa impazzire

    RispondiElimina
  7. troppo belli!! I miei poreferiti? il cucchiaino e il cristallo di neve...che decorazioni Fausta, grandiosa!

    RispondiElimina
  8. non solo sono belli e sicuramente buoni, ma anche un gesto di affetto perfetto per il giochino!!!! BRAVISSSSSSSSSSIMA

    RispondiElimina
  9. Bravissima Fausta, sono deliziosi i tuoi biscottini... il cucchiaino da abbinare al barattolo di marmellata è veramente tres chic

    RispondiElimina
  10. Bellissimi questi biscottini, piacerebbe anche a me riceverli, per non parlare dei cucchiaino assolutamente delizioso!
    Bravissima fausta!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  11. ma cosa sono 'ste meraviglie?
    A parte l'idea del chiudipacco che è geniale...ma poi le decorazioni e i fiocchi di neve ....ma ma tu Faustidda sei magica!!!!!!COMPLIMENTI!

    RispondiElimina
  12. MAGNIFICI!!!!!!!!!!!!
    Fausta sei un portento, sono belli sono decorati benissimo e l'idea di usarli come chiudi pacco è mooooltooo originale e sicuramente saranno anche buonissimi ça va sans dire!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  13. Che idea!!!! Io non ci avevo mai pensato! Davvero très chic!

    RispondiElimina
  14. Veramente bellissimi questi biscotti ed un' ottima e originale idea quella di utilizzarli come chiudi pacco!!! Un bacione tesoro e ci stupisci sempre!!!

    RispondiElimina
  15. Quanto mi piace quel cucchiaino biscottoso!!
    E anche tutte le altre meraviglie che hai sfornato, Faustidda bella. Ma sai che sei proprio brava?!
    Io quest'anno non sono riuscita a preparare niente, ma proprio niente da regalare!
    (sono arrabbiata e in sciopero!).
    baci, buona giornata

    RispondiElimina
  16. complimenti cara, veramente bellissimi.
    Non ho mai fatto i lebkuchen e con le decorazioni con la glassa sono proprio negata.....pastrocchio tutto, quindi per me sei stata dopiamente brava, sia per l'idea che per l'esecuzione.
    baci sabina

    RispondiElimina
  17. Ciao meraviglia! Ma quelli non sono biscotti, sono piccole trine ricamate di brina...perché non ti ho come vicina di casa, chissà che belle cosine mi regalavi (ovviamente se ero stata brava e avevo usato poco il bazuka!). Comunque davvero un'idea stupenda e perfetta come le decorazioni dei biscottini. sono felice che ti sia arrivato Laduree. Quando avrai finito di sospirare su quelle pagine, fammi un fischio che ci inventiamo qualcosa! Io sono sempre pronta alle novita'. Se non riusciro' a passare nei prossimi giorni causa congestione prenatalizia, voglio mandarti il mio più affettuoso e sincero augurio di un Sereno Natale con i tuoi cari. Ti abbraccio forte. Pat

    RispondiElimina
  18. Decorati in modo elegantissimo faustina!
    Davvero bellissimi questi biscotti. Credo che se ricevessi un regalo con un chiudipacco del genere potrei dimenticarmi anche del regalo! :-D
    Un bacione faustina

    RispondiElimina
  19. francamente la trovo un'idea bellissima.... buonissima..... carinissima.... e molto molto originale.... io ad esempio è la prima volta che la vedo..... fausta.... accidenti è capitato un patatrac...... poi capirai!!!! la cosa a cui i tenevo di più... vabbè... mi rifarò sicuramente...... un abbraccio grande grande..... ma perché non abitiamo vicino accipicchia!!!!

    RispondiElimina
  20. Carissima, se hai visto l'icona diversa, è perchè stamattina ero completamente stordita e sono entrata con un altro account! Eccoti la mia faccina sorridente e questa cosa del Ladurée mi intriga sempre piuuuuu'. Bacioni grandi, Pat

    RispondiElimina
  21. SPETTACOLOOOOOOOOOO!!!!
    brava, brava, brava, sei una vera artista :))))

    RispondiElimina
  22. EBBASTAUNPO' CON TUTTI 'STI COMPLIMENTI, EH??? Chissà che saranno mai due biscottini...alcuni anche cotti un pò troppo, secondo il mio modesto parere, e con le balette d'argento storte!
    ...E NON DITE CHE SONO INVIDIOSA PERCHE' NON E' PER "GNIENTE" VERO, CHIAROOO???

    RispondiElimina
  23. fantastici chiudipacco.....mi piacciono veramente un sacco.........

    RispondiElimina
  24. quante belle idee fausta......sinceramente quella del biscotto a cucchiaino per me è stata un'illuminazione, davvero troppo simpatica, poi mio marito golosone numero uno vuole che gli e li faccia per pucciarli proprio dentro la marmellata al posto delle fette...dovro farne un servizio da 36.
    ciao.

    RispondiElimina
  25. quando passo dal tuo blog è sempre una grandissima sorpresaaaaaa

    RispondiElimina
  26. Nei foodblog in questi giorni ho letto tonnellate di deliziosi biscottini da appendere sull'albero, ma i biscottini chiudipacco ancora non mi erano capitati.
    Sono davvero una bella idea, e anche più utili dei biscottini da appendere: quelli sull'albero finiscono per essere mangiati subito (e il povero albero rimane spoglio). Invece i chiudipacco si possono pappare all'istante senza farsi troppi problemi :-P

    RispondiElimina
  27. Quel cucchiaino mi ha conquistato. :)
    Complimenti per la vittoria super meritata del contest di Patrizia.

    RispondiElimina
  28. Lasciami dire che l'idea del cucchiaino chiudi pacco è bellissima e sono felice che tu abbia rifatto i biscotti all'olio e sicuramente con il delicato olio di taggiasche saranno stati strepitosi!

    RispondiElimina
  29. Voglio un biscottino anch'io!!!!! :)
    Ne approfitto per invitare la vincitrice del mio primo contest a partecipare anche al secondo, http://blog.francescalorenzoni.com/2011/12/08/ricette-low-cost/!
    Un bacione e a presto!

    RispondiElimina
  30. Quante delizie hai preparato, è proprio un bel vedere da quassù...Colgo l'occasione per augurarti Buone Feste! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  31. Quanta santa pazienza che io non ho! :)

    Auguri di buone feste Fausta. Mi sa che in casa tua saranno golosissime dal primo all'ultimo giorno :)

    RispondiElimina
  32. Non posso che unirmi al coro: sono bellissimi!!! Complimenti per l'idea carinissima del cucchiaino da abbinare ai barattoli! :)

    RispondiElimina
  33. bellissimi e molto chic!
    ci avevo pensato anch'io ma non ho proprio tempo! me ne mandi un po'? :D
    un abbraccio

    RispondiElimina
  34. Ma Faustina anch'io voglio ricevere uno dei tuoi pacchettini! Sono splendidi! Non li aprirei mai solo per nn rovinarli!!!! Complimenti e tanti cari auguri di buone feste!

    RispondiElimina
  35. Ahahahahahah.....tu ti arrembi,io mi arrembo...mi fai sempre ridere Faustina mia!!!
    Ti abbraccio forte forte e ti faccio tanti auguri di un sereno Natale in famiglia.

    RispondiElimina
  36. Faustidda, sei insuperabile!!! Tanti auguri affettuosi!

    RispondiElimina
  37. un'idea carinissima..Brava!!
    Auguri di Buon Natale!!

    RispondiElimina
  38. Fausta..questo post lascia senza parole, veramente. Sei una persona di gusto, e il garbo che metti in queste cose ne è una grande dimostrazione :)
    brava davvero!

    RispondiElimina
  39. come sempre... troppo poco tempo per rispondere a tutte! L'ho fatto comunque nei vostri blog personali. Qui, invece, vi ringrazio per i complimenti e vi faccio i miei auguri per le prossime feste!
    Ciao
    p.s. per Tinny: il castagnaccio brigoloso è partito, ben incartato e da solo con tutte le sue zampette, alla volta di Chiavari. Non è ancora arrivato???
    Quanto al tuo modesto parere... è davvero modesto!

    RispondiElimina
  40. Ciao Faustidda!!
    Un mare di auguri di buon Natale a te e ai tuoi cari!
    Un abbraccio e un bacio schioccante!!

    RispondiElimina
  41. Oh belandi, arrivossi! Ma grazie cara, solo che non riesco a farlo star fermo, si agita tutto...starà male???
    Modestamente....

    RispondiElimina
  42. Cara Faustidda bella, avevo già commentato questa tua super bontà ma non sapendo dove altro lasciarti i miei auguri...ariecchime!
    Tanti, tanti, tantissimi auguri di feste serene e felici a te e alla tua famiglia e baci colmi di affetto!!

    RispondiElimina
  43. tanti tanti auguri di buon Natale e complimenti per questi biscottiddi .)) bacioni affettuosi :XX

    RispondiElimina
  44. Ma che meraviglia sono questi pacchettini regalo!! bravissima!

    RispondiElimina