w

30 gennaio 2012

plumcake agli agrumi



Quando ho ricevuto la mia "brigittina", qualche giorno fa, ho pensato subito di provarla facendo dei biscotti. Per chi non lo sapesse Brigitte-Keks è il nome dello stampino a caratteri mobili che serve a tagliare biscotti imprimendovi contemporaneamente delle parole. L'ho ricevuta in dono da Patrizia, del blog "I dolci nella mente" che l'aveva messo in palio per suo contest. Dunque quale modo migliore, per ringraziarla, di rifare proprio i suoi biscottini, bellissimi, magari stampigliandovi sopra un bel "Grazie"?
Vado, leggo la ricetta, penso...
Sono appena uscita da un periodo di sovrapproduzione biscottifera e, se la maggior parte dei pasticcini ha preso il volo verso altre dimore, parecchi sono comunque finiti nella mia pancia. Ecco, magari, di rimettermi in pista per maneggiare altro burro in quantità industriale non mi sembra il momento... Allora trovo un bel plumcake, già salvato a suo tempo ed in attesa di essere riprodotto al momento opportuno et voilà, deciso; faccio questo.
Ho solo apportato qualche lieve modifica, alcune intenzionali (un po' meno olio, l'aggiunta di semi di papavero e di succo di limone), altre meno (la fecola mi è letteralmente caduta dentro l'impasto... naturalmente ho compensato aggiungendo meno farina), però la ricetta-base è quella e devo dire che merita moltissimo; la rifarò di sicuro. Profumata, gustosa, non troppo ricca di colesterolo per l'utilizzo dell'olio (per me ligure, taggiasco, leggerissimo ed aromatico che si sposa benissimo con il sapore degli agrumi...) questa è la torta che vi presento oggi.
Grazie Patrizia!
Finisco "dedicando" questo dolce a tutte/i coloro a cui ho nel tempo "rubacchiato" ricette con l'intenzione di rifarle (e sono davvero tante tante) senza averne ancora trovato il tempo e l'occasione (Loredana non disperare, le tue cartucce saranno mie...). Prima o poi...

Ecco brigitta... il "messaggino" è per "qualcuno" (spero che si riesca a leggere...)



Ingredienti:
230 grammi di farina 00
70 grammi di fecola di patate
200 grammi di zucchero
3 uova
70 grammi di olio (per me e.v. o.)
scorza di 2 limoni
180 grammi di succo di limone e arancia
30 grammi di semi di papavero
una bustina di lievito

Esecuzione:
montate con le fruste elettriche le uova intere con lo zucchero.
Quando sono ben gonfie aggiungete il succo di frutta, le zeste di limone e l'olio. Amalgamate. Setacciate la farina con la fecola ed il lievito ed unite al composto di uova in due/tre volte in modo da non formare grumi.
Versate in uno stampo da plumcake debitamente imburrato ed infarinato (o rivestito di cartaforno) e fate cuocere a 180 gradi fino a coloritura (30/40 minuti secondo il forno. Fare la prova-stecchino).
Servite eventualmente cospargendo di zucchero a velo.

 

                     
   
                           
   

41 commenti:

  1. Prediligo i dolci semplici!! Il tuo plumcake è decisamente di mio gradimento!!!
    Anch'io voglio lo stampino con le letterine!!!
    Un bacione!!!! ^__^

    RispondiElimina
  2. Mamma che bello fa venire una voglia di inzupparlo nel latte!!! brava Faustidda:)

    RispondiElimina
  3. Veramente buono. Lo aggiungo anche io alla mia collezione di ricette che prima o poi farò :). bacetti faustidda

    RispondiElimina
  4. bellissimo questo plumcake! Ti invidio moltissimo lo stampino... prima o poi riuscirò ad averlo anche io :)

    RispondiElimina
  5. Quello stampino e' veramente fantastico...sogno di farmi le "marie" in casa e tagliarle con quella sagoma con magari scritto sopra una parola carina per il buongiorno....ma anche se non c'e scritto niente, come su questo cake fantastico, si capisce benissimo che vuole dire " mangiami"! Ti auguro una fantastica settimana, ma non troppo fredda!

    RispondiElimina
  6. sembra sofficiosissimo!!! e sono una fan dei semi di papavero...li spargereo ovunque!!! ;)

    RispondiElimina
  7. ciao carissima, questo stampino sta andando a ruba, appena l'ho visto l'ho comperato.
    Il tuo plum cake mi ispira molto e ho giusto dei semi di papavero da consumare. Anche io segno sempre un sacco di ricette, ma come si fa a farle tutte????
    baci sabina

    RispondiElimina
  8. Quei sipmaticissimi semini sono il perfetto completamento a questo soffice e delicato plum cake. Quello stampino è il mio preferito, acnhe se ci litigo sempre un po' per capire come inserire le lettere nel giusto verso! Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  9. tu dici che le mie foto sono belle, io ti dico che le tue sono mozzafiato.... mi insegni?????
    come fai a dar loro questa luce, questo magico candore???
    sono le foto che più mi piacciono, e non riesco a farle neanche morire....
    un bacio

    RispondiElimina
  10. Concordo con Monica...facciamo corso di fotografia???? Ma poi le idee scenografiche che ti vengono...brava! il dolce lo copio =)

    RispondiElimina
  11. Quelle due fette sulla tazzina mi dicono.............prendimi,prendimi ed io sono particolarmente sensibile a questi richiami!!!!
    Quando me le offri?
    Brava Fausta,hai preparato un gran bel dolce.

    RispondiElimina
  12. Chissà che buon profumino!!!

    RispondiElimina
  13. Uh che buono questo! lo avevo fatto prendendo la ricetta dalla raccolta di Sale e Pepe sui plum, era solo al limone, quello.. era piaciuto tantissimo, quasi quasi provo a farlo con agrumi misti!

    RispondiElimina
  14. Fausta, invece io ho sfornato plumcake a raffica e adesso mi sono data una frenata, ma questo è davvero buonissimo...aspetto un pò e poi lo rifarò!
    Non preoccuparti anche per i dolci occorre aspettare il momento giusto per provarli e , sono sicura, che prima o poi arriverà anche per le cartucce!
    Quello stampino mi fa davvero gola...
    ciao loredana

    RispondiElimina
  15. grazie per i consigli, comprerò un bel cartoncino tenendolo alla larga dalla nana altrimenti si trasforma in un batik in men che non si dica, e non serve più allo scopo. anch'io tecnica zero, neanche so usare i programmi per ritoccare, ho provato con photoscape ma alla fine... si, non mi dispiacciono così, sono... vere,e qualcuna mi fa venir voglia di sleccacciare lo schermo..
    ti ringrazio davvero, sono contenta che ti piacciano...
    le tue però... un'altra roba....
    fettina di plumcake, no???
    bacio

    RispondiElimina
  16. Buonissimo e profumatissimo!Buona settimana,carina!Un bacione!

    RispondiElimina
  17. un aspetto fantastico sono a dieta perche lo avrei mangiato tutto

    RispondiElimina
  18. Ciao Fausta mi piace moltissimo il tuo plum cake, ho riscoperto anche io il sapore fantastico degli agrumi in un impasto dolce! bello anche lo stampino, io l'ho comprato sotto Natale e mi sto divertendo parecchio! ho letto il messaggio ehehehehe per chi era? no scusa saranno fatti tuoi! bacioni

    RispondiElimina
  19. Questo cake sembra delizioso! Soffice, morbido, profumato, fresco...e quei semini di papavero gli danno quel tocco in più che lo rendono anche più chic! Brava!

    RispondiElimina
  20. Ciao Faustina, come stai? Io cesareo tra 18 gg... c'ho una paura...ehehehhe...però nello stesso tempo non sto più nella pelle! Voglio conoscere l'esserino che c'è dentro di me!!!! Ancora poco quindi... che spettacolo il tuo plumcake cara! Agli agrumi dev'essere buonissimo e profumatissimo! Un bacione e buona serata! ;-D

    RispondiElimina
  21. Ciao! Buonissimo questo plumcake!! Mi piace molto l'effetto dato dai semi di papavero!! E sembra sofficissimo...
    Un abbraccio!! Ciao

    RispondiElimina
  22. Gli stampi Brigitte keks sono in cima alla mia wish list! Comunque visto che adoro tutti i dolci a base di agrumi penso che ti "ruberò" ricettina!

    RispondiElimina
  23. Ti copierò anche questo...ma senza quei punti neri lì però...posso consigliarti una buona cremina...non è che ci stanno tanto bene, ne? Potevi usare un correttore, chessò, un fondotinta color avorio, si sposerebbe perfettamente...

    RispondiElimina
  24. Potrei usare lo stampino per fare dei biscottino dove scrivere "non mangiare anche me!"Pensi possa servire a moderarmi?
    Comunque il plum cake mi sembra un'ottimo modo per iniziare un periodo di decompressione che si spera approdi ad un pò di tregua gastronomica.
    Sono giorni che faccio buoni propositi che inesorabilmente svaniscono...sigh!

    RispondiElimina
  25. ottimo il plumcake, ma mi aspetto i biscottini con le scritte! :P
    buona settimana

    RispondiElimina
  26. Rubacchio anch'io, se mi consenti, il cake agli e semi di pavavero è da un po' che mi stuzzica.. ed ho una quantità industriale di arance e mandarini da far fuori, grazie!

    RispondiElimina
  27. MAGNIFICO!!!!
    E ti invidio anche lo stampino :)
    Bacioni

    RispondiElimina
  28. Una vera delizia, mi piacciono i dolci agli agrumi e pure ai semi di papavero, mettili assieme e siamo a posto! prendo in prestito la ricetta, a presto ^-^

    RispondiElimina
  29. Ciao, passa da me a ritirare un "premio" :)

    RispondiElimina
  30. Bella Fausta!!! Non sai quanto mi ha fatto piacere vedere il mio cake all' arancia rivisitato da te!! Non potevi farmi regalo più grande ma non per questo non puoi esimerti dal fare anche i biscottini con la brigittina!! Tranquilla saprò aspettare tempi meno dietetici, ma prima o poi la voglio ok? Un bacione cara e grazie a te di tutto!!

    RispondiElimina
  31. da vedere così, senza nemmeno sentirne il profumo, direi che mi ispira! poi ho appena avuto l'influenza e quindi direi che un dolcino me lo posso anche peremttere!!!

    RispondiElimina
  32. Lo stampino e' da sogno! E il plumcake soffice e ottimo per un momento di coccole:-) baci

    RispondiElimina
  33. Bello il plumcake :) ho proprio bisogno di una bella ricettina dalla quale prendere spunto per domani mattina..tutta da inzuppare :)

    RispondiElimina
  34. Adoro tutti i poppy cake, ho una passione per quei semini, voglio provare anche il tuo plumcake, per il momento annoto la ricetta appena lo provo ti faccio sapere. un bacione

    RispondiElimina
  35. ad una fetta di plum cake non si dice mai di no.....io mi prenoto per la colazione di domattina.......

    RispondiElimina
  36. No ma che bella: pure io vorrei una "brigittina"!!!! Nemmeno sapevo esistessero ste cose, troppo carina!!
    E meraviglioso anche questo plumcake agli agrumi che proverò sicuramente perchè immagino quanto sia soffice e gustoso!
    Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  37. Mia Cara Faustidda, questa volta mi hai letto tu nel pensiero! Dico per la brigitta (non sapevo affatto che si chiamasse così!) . L'ho vista proprio l'altro ieri sul libro di Sigrid e mi sono detta: la voglio prima di ora! Ed esattamente ora la vedo da te...! Acquisirò al più presto anche se non so dove...forse sul web! Ti mando un bacio e mi prendo un pezzetto di plumcake per la colazione. Mi mandi una tazza di caffè col cioccolato??

    RispondiElimina
  38. Adoro i plumcake...e poi che belle foto!!! Se ti va, passa da noi, abbiamo qualcosa per te!
    Buona giornata!!

    RispondiElimina
  39. Soffice e profumato il tuo plumcake!
    Buona giornata! :)

    RispondiElimina
  40. quanto adoro quello stampino!!! devo assolutamente trovarlo! :( p.s bel blog e belle ricette!!! ;)

    RispondiElimina