Passa ai contenuti principali

granola



Da un po' di tempo avevo "puntato", su un libro, questa preparazione ma poiché non faccio mai colazione con cereali e latte, autoprodurre questa cosetta scrocchiolosa mi sembrava un po' una perdita di tempo. Poi, complice un pacco di fiocchi d'avena scaduti (ma perché li avevo comprati?), mi sono decisa. Ecco, non è che solitamente io mangi cose scadute... in ogni caso questi sono affari miei ;) ed i fiocchi erano perfettamente conservati sottovuoto. Fatto sta che ho fatto la granola, un po' a modo mio, si capisce. Beh, così ho capito il PERCHE' avevo comprato i fiocchi; la granola crea dipendenza. E' molto semplice e buonissima, sia consumata come snack che in abbinamento a yogurt o latte ed è perfetta per un brunch. Naturalmente si può fare con i più svariati ingredienti e per la prossima volta (tanto per finire il pacchetto di fiocchi) ho già in mente una mistura diversa. Io ho pensato anche di abbinarla così, facendo questi bicchierini monoporzione che vi assicuro erano veramente da sballo. Se non volete comprare troppi yogurt di gusti diversi potete sostituire col classico "bianco" oppure saranno perfetti anche con yogurt alla vaniglia.

Ora una piccola/grande cosa: cosa aspettate a rimuovere i captcha? Faccio mia questa piccola "campagna" dopo che ho letto questo bel post di Mary a cui vi rimando per spiegazioni dettagliatissime. Queste paroline sono noiose, fastidiose, non si leggono, ti fanno venir voglia di fuggire dal blog che ti obbliga a scervellarti per interpretarle (in modo esatto, neh? perché altrimenti il tuo commento non viene pubblicato), provocano mal di testa, nevralgie, dolori muscolari, sonnolenze indotte, psicotraumi... the last but not the least sono d'ostacolo anche per gli ipovedenti e non servono! Allora? Lo dico una volta per tutte: non sono un robot...e se ho voglia di commentare i vostri blog perché mi dovete ostacolare??? :(



Ingredienti:
120 grammi di fiocchi d'avena (o altri fiocchi e piacere)
50 grammi di nocciole tostate
50 grammi di datteri denocciolati
50 grammi di cranberries disidratati
2 cucchiai di olio di nocciola (o altro leggero)
60 grammi di sciroppo d'acero
2 cucchiai di miele
qualche goccia di essenza di vaniglia (facoltativo)

Esecuzione:
mischiate l'olio, lo sciroppo d'acero, la vaniglia ed il miele. Amalgamate bene eventualmente scaldando leggermente la preparazione. Aggiungete anche i fiocchi d'avena ed infornate a 180 per 15 minuti.
Controllate la cottura per evitare che la miscela si colori eccessivamente (ogni forno cuoce a modo suo).
Togliete la teglia dal forno; il composto si sarà un po' colorito per effetto della caramellatura degli zuccheri. Ora aggiungete la frutta secca tagliata a pezzi non troppo piccoli (i cranberries potranno essere lasciati interi) agli altri ingredienti già presenti nella teglia. Mischiate bene e compattate. Infornate nuovamente per una decina di minuti, fino a coloritura (attenzione che non bruci).
Un volta raffreddato il composto rompetelo a pezzetti e conservate in un contenitore ermetico.


I miei bicchierini.
Mettete un po' di granola sul fondo di quattro bicchierini e riempite ognuno con uno yogurt diverso: fragola, nocciola, stracciatella e naturale.
Completate quello alla fragola con scagliette di cioccolato bianco; quello alla nocciola con una gelatina al caffé (caffé solubile con zucchero di canna, acqua e gelatina alimentare); quello alla stracciatella con crema all'arancia (succo d'arancia, zucchero e maizena); quello bianco con crema al kiwi (kiwi frullato con succo di limone e zucchero fatto addensare con un po' di fecola). Buonissimi     


Commenti

  1. A me invece i cereali piacciono un sacco, e in particolare gli agglomerati di cereali...pertanto per me questa granola è SUPER FANTASTICA ! p.s. Le foto sono davvero belle !

    RispondiElimina
  2. Mmh, che cose belle dolce e allegre, mi piaice.

    RispondiElimina
  3. ma vuoi mettere una cosetta fatta in casa, anche con i cereali scaduti???? ma si, sottovuoto durano e poi, come dici tu, saranno pure fatti nostri. o no???

    RispondiElimina
  4. Che bella la tua granola! io la mangiavo spesso negli USA, ora ho perso un pò questa abitudine. Ma è perfetta in ogni momento dalla colazione al dopocena! brava diecipiù per il riciclo dei fiocchi!

    RispondiElimina
  5. spettacolari questi bicchierini! e la granola home made.. the best

    RispondiElimina
  6. Approvo e sottoscrivo l'appello finale. E ti ruberei anche uno di quei golosi bicchierini ^_^ A me i mix di cereali e frutta secca piacciono un sacco e sicuramente la tua granola è molto più sana e buona dei vari muesli croccanti confezionati. Può andar bene lo stesso un miele fluido al posto dello sciroppo d'acero?
    Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo proprio di sì. Non ho grande esperienza in granola, ma se va bene lo sciroppo d'acero direi proprio che il miele è un degno sostituto. Se la fai fammi sapere.

      Elimina
  7. mi piacciono i cereali e...ci credo che sono buonissimi! ti ruberei con piacere un bicchiere...quello ala fragola!!!

    RispondiElimina
  8. Parole di riconoscimento tolte perchè impazzivo e facevo impazzire i miei lettori eche cacchio!
    Granola mai fatta, ma anche io ho parecchie, non una, scatola di fiocchi scaduti perfettamente conservati e visto che le tue coppette mi piacciono assai mi sa che ci provo!!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRazie Ely!!! Ste paroline sono un incubo!
      Vai con i fiocchi scaduti e fammi sapere!

      Elimina
  9. Fantastico il granola! Usato come base per dei bicchierini è un dessert favoloso...ma anche per colazione, intendiamoci, non è niente male!! anzi!

    RispondiElimina
  10. Mannaggia....non ho mai visto i cranberries disidratati nei supermercati. Che roba è? Se li trovassi proverei subito la tua ricetta...e poi quei bicchierini,sono così simpatici!!!
    Intanto mi copio la ricetta,non si sa mai.

    P.S. con alcuni blog avevo rinunciato ad inviare commenti dopo che, per scriverne uno, impiegavo un sacco di tempo e facevo nervi a mai finire.Una volta era una sola parola da scrivere,ora due di cui una assolutamente poco chiara.
    Un abbraccio,brava Faustidda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fortunatamente molti stanno eliminando la/e parolina/e ... PFIUUUU
      Se non trovi i cran sostituisci con quel che più ti piace (fichi secchi, uvetta, albicocche secche ecc ecc )

      Elimina
  11. Ciao, noi invece siamo quelle che la colazione la fanno con latte e cerali integrali e ricchi di fibre. Questa versione, seppur molto buona e ricca, sarebbe un po' troppo pesante per quelle a cui siamo abituate, ma cone idea dessert ci sta tutta...i bicchierini sono una vera delizia!
    baci baci

    RispondiElimina
  12. Sono una fanatica dei V... , ma solo nello yogurt...posso capire quanto sono buoni i tuoi bicchierini... Dovrò provare questa ricettina..e i fiocchi di avena li avevi comprati per farne dei cookies, ne sono sicura, vero???? bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh... beh... non saprei! A dirla tutta non ricordo proprio più!

      Elimina
  13. Brava Fausta!!! Tu sì che sei brava mica come tutte noi che postiamo fritti a più non posso!!! Meno male che ci hai pensato tu a suggerirci questa golosità non troppo calorica adattissima ad una colazione o ad uno spuntino sano e leggero!!! Prendo subito nota perchè nonostante l' avessi vista anche io in un mio libro non l' avevo tanto presa in considerazione...Eccezionale e da fare invece!!! Un bacione cara e mi associo al tuo appello!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patrizia, falla perché è davvero buona! Quanto ai fritti... sono ancor più buoni ed ogni tanto uno strappo alla regola "ci sta".

      Elimina
  14. straquoto l'ultima parte dei captcha, io li odio e sono una punizione senza senso :) adoro il granola, lo mangio praticamente tutte le mattine, ma non ho mai pensato di farlo in casa! sai che quasi quasi ci provo, voglio vedere la differenza!

    RispondiElimina
  15. Che bei bicchierini che hai fatto con la granola! Poi se c'è lo sciroppo d'acero...considerami già dipendente a distanza! :)

    RispondiElimina
  16. Questa granola dovrei proprio farla per l'Assaggiatore Ufficiale!!! Grazie, grazie, e ancora grazie per l'aiuto che mi hai dato per togliere le maledette paroline!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te, Carla, per aver "accolto l'appello". Così è tutto più semplice, no?

      Elimina
  17. io faccio colazione con i cereali e quindi devo assolutamente provare questa granola :-) per quanto riguarda il tuo appello finale concordo e sottoscrivo infatti anche la sottoscritta li ha eliminati (per la verità neanche sapevo di averli!!!). Buon inizio di settimana cara :-)

    RispondiElimina
  18. Ahhhhh, ecco dove erano finiti i semini dei miei uccellini...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma tu NON HAI uccellini!!!

      Elimina
    2. Come no! Son circondata da cornacchie!!!!

      Elimina
  19. Ecco, mi piacciono questi spuntini "sgranocchiosi".
    Buona settimana.

    RispondiElimina
  20. Cara Faustina, sei un mito! Ho omesso espressamente il commento sulla zuppa inglese per vedere chi avrebbe manifestato curiosità e tu sei cascata nella rete! Ma non sai che piacere mi faccia invece dirti che era magnifica, semplicemente magnifica. Monoporzione, in coppa fatta a calice di fiore, con una crema pasticciera così morbida e vellutata da farmi versare una lacrimuccia. E poi il cuore di alchermes e savoiardi inzuppatissimi ed avvolti di crema al cioccolato ancora più buona di quella alla vaniglia! Insomma, un'estasi e mi ripropongo di farla al più presto anche se so che non sarà mai come quella.
    Però questi tuoi bicchierini, più sani e indubbiamente più leggeri, non hanno nulla da invidiare ed io un pensierino ardente ce lo farei! Ti mando un bacione grande. Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... che meraviglia quella "zuppa"... mi sciolgo al solo pensiero...

      Elimina
  21. Se sai come si fa, me lo puoi dire? Non riesco a trovare il modo, anche io le odio e per la maggior parte delle volte non riesco a leggerle quindi sbaglio e mi ci vuole una vita per rispondere....Se scopri come si fa, ogni consiglio è benvenuto! Smack, Pat

    RispondiElimina
  22. Che bbbuona!! pensa che ne avevo vista la preparazione di Nigella mentre ero in Olanda due anni fa, in TV e me l'ero segnata perché aveva un'aria così libidinosa!! unico problema, per me... me la mangio a manate... sob!

    RispondiElimina
  23. anche se neppure io faccio colazione col latte ogni tanto mi fa piacere farla e con la 'granola a modo mio' :P
    ottima la tua versione, quelle verrines sono molto nolto golose!
    buona settimana

    RispondiElimina
  24. complimenti le tue idee sono sempre strepitose

    RispondiElimina
  25. Io invece adoro i cereali e ne mangio ogni giorno!La tua granola e buonissima!Le tue foto come sempre sono molto belle!Neanch io sono un robot:)))Sono una blogger disperata che non vuole perder tempo con la verifica parola!Un bacione forte,cara Fausta!

    RispondiElimina
  26. Fausta, sono una meraviglia! e che belle foto :)
    non penso proprio di riuscirci... mi riduco sempre a questi orari.. Help!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, detto da te la cosa mi fa ancor più piacere. So che il tempo è tiranno, per te. Coraggio...

      Elimina
  27. Faustidda, sono sinceramente preoccupata per te! Ma come sarebbe, che se mangi roba scaduta sono affari tuoi? E se poi muori? Ti rendi conto che io perdo una delle mie foodblogger preferite? Nun se pò, nun se pò! D'ora in avanti controllerai accuratamente le date di scadenza, OCCHEI??? :-D Prendi questa granola, per esempio... Ma quando mai mi sarebbe venuto in mente di poter fare una cosa simile senza di te? Un bacione, tesò! E riguardati, mi raccomando! A proposito... la maglia della salute ce l'hai? :-D :-D :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spero di non morire ancora, dài! :)
      Quanto alle date, vedi che le controllo? Altrimenti come facevo a sapere che erano scaduti???
      La maglietta mi manca... infatti mi sono presa un bel raffreddorone! :(

      Elimina
  28. Da te, sempre stupende proposte!!!
    Mi piace un sacco ^_^ !!!!!!!!!!!!!!!
    Bacioniiiiiii!!!!

    RispondiElimina
  29. che delizia questi bicchierini, gli ingredienti ce li ho quindi li provo! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  30. e vero crea dipendenza,pensa che mi sono pappata in una sera davanti la tv una busta di 300 g,non male vero?ottima la tua variante!

    RispondiElimina
  31. I cereali mi piacciono e ne mangio moltissimi, a cuor leggero e senza rimorsi dato che mi sono creata un'alibi al consumo smodato: le diete ne consentono generalmante l'utilizzo... sì ma 30 gr non 300.
    Comunque la tua ricetta è fantastica e le foto ancor di più.
    E adesso...

    PQ65jkl dfgh
    dimostro che non sono un computer e auguro la
    buonanotte :)

    RispondiElimina
  32. Ah si chiamano così? quei geroglifici iintorcolati da riscrivere alla perfezione sennò niente commento?
    Sì, concordo: du palle! Ops...volevo dire: sono di una noia davvero mortale: ti tolgono la voglia di commentare, ma siccome non so precisamente a cosa servono mi adeguo. Se però ora tu mi dici che manco sono utili...sottoscrivo il tuo appello!!
    Buonissima questa granola, specialmente sullo yogurt! e poi magari sul gelato d'estate.
    Baci faustidda, buona giornata!

    RispondiElimina
  33. Tu...sempre piu' brava ...ma poi le foto che fai mi piacciono tanto!!!brava

    RispondiElimina
  34. ma che magnificenza! davvero uno spettacolo le tue preparazioni! e poi fai delle foto bellissime! concordo in pieno sulla storia di commenti! ho già provveduto!

    buona giornata
    spery di "babà che bontà"

    RispondiElimina
  35. Ciao, sono arrivata fin qua cercando la ricetta della granola, sono contenta di aver trovato quello che cercavo... Poi ti faccio i miei complimenti per il tuo bellissimo blog!
    Per quanto riguarda i captcha (non sapevo manco che si chiamassero così) non li sopporto neanche io! Effettivamente ti limitano molto...
    Ti verrò a trovare molto spesso.
    Ciao

    RispondiElimina

Posta un commento