w

09 febbraio 2012

sharlotka o... un'altra torta di mele



Dunque un'altra torta di mele, anche se un po' diversa... e poi che dico? Due, torte di mele, o quasi.
La mia curiosità parte da qui, un post particolare che riporta la rivisitazione personale di una torta di mele originaria della Russia dal nome vagamente evocativo di un altro dolce a base del medesimo frutto: "Sharlotka" (non vi ricorda la "Charlotte" di mele?).
Spinta dalla mia curiosità, dovuta anche al fatto che la torta non contiene né grassi (eccetto quelli dei tuorli d'uovo) né lievito, cerco di andare alla fonte ed ecco che, a ritroso, trovo questo bel sito americano; chissà poi se è il primo in cui è stata postata.
Ma tant'è, qui mi sono fermata, catturata dalla bellezza delle immagini e da questa torta che sembrava (almeno a me che sono amante delle torte "melosissime") "da sballo". Il risultato è un dolce in cui la presenza delle mele è decisamente preponderante, basta dare un'occhiata alla proporzione degli ingredienti. Insomma, per questa sua caratteristica rimane molto morbido, perfetto per concludere un pasto, magari se lo si accompagna con una bella salsina (crema inglese, panna, gelato, zabaione... fate un po' voi); ma per la colazione è poco adatto, specie per alcuni palati (leggi: mio marito... perché per me va benissimo anche così com'è!).
In poche parole mi sono trovata a farne una versione mia, inserendo l'impasto originale in uno scrigno di frolla. Risultato? Veramente molto soddisfacente e, anche se più calorico, a prova di "palati difficili".
Ingredienti e esecuzione sono pari pari quelli del sito americano, li riporto per praticità (ed un pizzico di pudore), ma basterebbe un copia-incolla.


Ingredienti:
6 mele granny smith (5 se molto grandi)
3 uova (per me medie bio)
200 grammi di zucchero semolato
125 grammi di farina 00
cannella (secondo gusto)
qualche goccia di essenza di vaniglia
zucchero a velo per spolvero finale


Esecuzione:
Semplice e veloce. Sbucciate le mele, tagliatele a fettine e mettetele in uno stampo a cerniera (io ne ho utilizzato uno da 24 cm di diametro) un po' alto, coperto di cartaforno. La disposizione non ha importanza, potrete metterle così come vengono.
Sbattete le uova intere con lo zucchero (meglio se con le fruste elettriche) finché il composto sarà chiaro e spumoso. Aggiungete la cannella e la vaniglia poi la farina passata a setaccio.
Mescolate bene il composto poi versatelo sulle mele e livellatelo. Aspettate qualche istante in modo che si assesti (colerà verso la base) ed infornate a 180 gradi per un'ora. Trascorso questo tempo fate la prova stecchino, a me ci sono voluti altri 10/15 minuti prima che la torta fosse cotta; tenete presente che comunque rimane molto morbida.


Per la versione con frolla: per la stessa tortiera calcolate 350 grammi di frolla stesa sul fondo e sulle pareti. Bucherellate il fondo coprite con cartaforno o alluminio, riempite con i fagioli e procedete con una cottura in bianco per 15 minuti.Togliete i fagioli e la carta forno e lasciate ancora asciugare la pasta in forno per 5 minuti poi procedete come da ricetta.
Qui ne vedete una versione mini; la maxi è trasmigrata in casa di amici per una cena... 


                     
   
                           
   

43 commenti:

  1. Meravigliosa...Mi piace tanto la torta di mele!!!

    RispondiElimina
  2. Ce ne sono di torte di mele ma sono convinta che ogni torta è a se speciale . Adoro questa versione tua con la frolla!

    RispondiElimina
  3. Meravigliosa! questa la faccio a mio suocero che va matto per le torte di mele! ora il dilemma è: con frolla o senza frolla...questo è il problema! :DD
    ciao Fausta a presto
    Valeria

    RispondiElimina
  4. Ho l'acquolina in bocca...la torta di mele è il mio dolce preferito!

    RispondiElimina
  5. spettacolare, sto preparando una tazza di tè, ne mangerei volentieri una fetta, baci

    RispondiElimina
  6. ah! quindi due torte in una questa volta, che viziosa!!!!! facciamo che io tifo per la versione con la pasta frolla, ma assaggio anche un pezzetto dell'altra se avanza!

    RispondiElimina
  7. Decisamente invitante! Io poi adoro le torte di mele e me la segno ;)

    RispondiElimina
  8. le torte di mele più mele hanno più mi piacciono e questa deve essere sensazionale!!! ricetta salvata!!! ;)

    RispondiElimina
  9. Racchiudere la torta in un guscio di frolla mi sembra davvero un'ottima idea, la torta di mele è il mio dolce preferito, in assoluto!!
    buona serata
    loredana

    RispondiElimina
  10. Che fameeeeee, mi piace davvero tanto la torta di mele, mi segno la ricetta^^

    RispondiElimina
  11. bellissima la tua torta così piena di mele! è una delizia per gli occhi grazie alle tue foto stupende! chissà che sapore! il mio comfort food preferito! anche io mi segno la ricetta, ho un debole per questo tipo di torte!bacioni e buona serata!

    RispondiElimina
  12. Che MERAVIGLIA la torta originale deve essere un bontà, ma la tua nella pasta frolla è SUPER!!! Ormai per me sei un mito in cucina, e come sempre dico, con la macchina fotografica. MEGABRAVA!!!!!
    Baci

    RispondiElimina
  13. questa è la torta di mele per eccellenza con tutte queste mele. Stupende anche le foto come sempre.
    bacioni

    RispondiElimina
  14. Meraviglia delle meraviglie, una mela di torta! :)

    RispondiElimina
  15. quanto è ricca di mele!!! e se si dic che una mela al giorno toglie il medico di torno con questa torta si è apposto per la vita. un gran bel dolce e magnifiche le foto

    RispondiElimina
  16. Mamma mia, adoro le torte di mele, non quelle con base soffice e mele sopra, ma quelle "strabordanti" di mele, umide, morbide che sappiano davvero di mela...e poi la cannella, mamma che goduria!! Quasi quasi sarà il mio dolce di domenica prossima!! Il mio fidanzato ama le torte di mele e se passa questa diventerà il mio cavallo di battaglia delle torte di mele!!

    RispondiElimina
  17. Il guscio di frolla è un'ottima idea per i "palati difficili" ma io voto a favore della prima. Adoro le torte di mele melosissime e questa è perfetta per i miei gusti, con tanta frutta e pochissima pasta. E per finire una spolverata assai generosa di cannella :) Baci, buona serata

    RispondiElimina
  18. Ti prego mandamene una uguale a casa -____-''
    Alle mele non posso resistereeeee!!!!!
    La tua torta è bellissima :O

    RispondiElimina
  19. Visto che adoro la torta di mele, le assaggio entrambi! Poi ti dico... Poi.... Bravissima! Nani

    RispondiElimina
  20. Ogni volta che entro qui e vedo queste fantasticherie non resisto, allungo la mano, la bavetta che scende dalle mie labbra e vorrei proprio prenderne una fettaaaaaaaaaaaaaaaaaa! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  21. Ma quanto ti adoro!? Ogni volta che passo da qui rimango ammaliata dalle tue foto e ingolosita dalle tue ricette! Questa torta di mele dal sapore orientale mi ispira un sacco, dev'essere la fine del mondo, altro che "un altra torta di mele" questa è una super torta di mele!!!!

    RispondiElimina
  22. La tua curiosità alimenta la nostra e addolcisce pure la mia solita nottata insonne!!
    Le torte di mele non bastano mai...tu esagera che a me piacciono esageratamente!!!

    Un bacetto

    Fabi

    RispondiElimina
  23. Mi piace un sacco questa torta! Poi mio marito adora le torte di mele quindi segno subito la ricetta!!

    RispondiElimina
  24. FAVOLOSA questa torta di mele!Complimentoni,carina!Buon w/e!

    RispondiElimina
  25. Ha un aspetto buonissimo… la voglio provare!buon fine settimana!!!!!

    RispondiElimina
  26. Bellissima, e immagino che buona!!! adoro le torte di mele, con tante mele poi sono ancora più buone e questa vedo che ne è ricchissima. ciao ^-^

    RispondiElimina
  27. Boooonaaaaaaaa questa torta di mele!

    RispondiElimina
  28. Spettacolo!! La versione con la frolla poi, è davvero goduriosa!
    Della serie croccante fuori, morbidissima dentro...ma che si potrebbe desiderare di più?!
    Mitica faustidda: ne sai una più del diavolo!
    Bacetti tanti: buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  29. Bellissima questa torta, e poi non ha burro nè lievito... me la segno, se un giorno vorrò infrangere la dieta, questa potrebbe essere la torta giusta!

    RispondiElimina
  30. l'avevo vista anch'io da SK buona!
    mi piace motlo anche la tua mini versione con la frolla
    buon we

    RispondiElimina
  31. Quanto tempo bisogna aspettare prima che tutta la pastellidda si insinui tra le melonzole in modo uniforme?

    RispondiElimina
  32. le tue torte sembrano delle visioni complimenti

    RispondiElimina
  33. Ecco io non ho resistito e lho appena infornata :)
    E poi come dici tu, l'esecuzione è velocissima ^__^
    Speriamo che l'effetto finale sia almeno come il tuo! ..ho fatto la versione impasto morbido :)
    Baci

    RispondiElimina
  34. Vedi che lo sapevo che avevo dimenticato una specie? Ma proprio la tua?;))) sono felice che tu me l'abbia segnalato...in verita' mi aspettavo piu' segnalazioni ma forse e' difficile conoscere tutte le specie di carciofi esistenti in Italia, così come l'infinita varieta' di torte di mele esistenti di cui questa e' meravigliosa rappresentante...come te anche io amo le torte tuttemele e mi piacciono ancora tiepide. Questa la voglio fare quanto prima. Ti mando un bacione grande. Pat

    RispondiElimina
  35. mi vien voglia di una fettona....
    mamma come dev'essere morbida....
    buonaotte!!

    RispondiElimina
  36. Inutile, le torte di mele sono sempre le più buone!

    RispondiElimina
  37. La torta di mele la preferisco alle altre più elaborate e farcite. meraviglia!

    RispondiElimina
  38. Chiamala "torta di mele", come se niente fusse! :-D Le foto parlano chiaro: questa "matrioskatarte" (torta nella torta) è un capolavoro e la cosa che più mi intriga è quella "preponderanza" del frutto nell'impasto! Complimenti per l'inventiva ;-)

    RispondiElimina
  39. La tortidda melonchiosa...chissà chi la proverà??? Mah???

    RispondiElimina
  40. Ma che delizia, qualunque sia il nome è meravigliosa, le foto poi sono strepitose, davvero complimenti e buona settimana!

    RispondiElimina
  41. Mi unisco ai complimenti!!!!!!
    Meravigliosa!!!! Da provare quanto prima!!!!
    Foto stupende.. come la torta!!!
    Baciiii!!!!

    RispondiElimina
  42. Molto molto golosa e ha un aspetto raffinatissimo. Da provare sì! :)

    RispondiElimina
  43. Questa me l'ero persa!!!! Lo sai che non so resistere ai dolci con le mele!!!!!
    E poi con delle foto così... viene voglia di entrare nel computer per rubarla!!!!!!

    RispondiElimina