Passa ai contenuti principali

torta bakewell



Non lasciatevi spaventare dal nome... la Bakewell non è altro che una crostata alla marmellata di lamponi coperta da una crema frangipane. Ecco qui come si fa, in quattro e quattr'otto, a smontare ed a riportare "per terra" una ricetta che, dal nome altisonante, sembrava essere chissà che.
Non è una ricetta leggera, sia chiaro, per questo io l'ho fatta in versione mini... ;)
Quando ho deciso di provarla ero sprovvista di marmellata di lamponi, ho sopperito con un misto di frutti di bosco surgelati passati leggermente in padella con un po' di zucchero.
Ricetta approvata; unica pecca: è finita subito (ma a voi lascio le dosi per una crostata da circa 22 cm)!
p.s. ... stavo per dimenticare! Ho aggiunto un po' di aroma di mandorle amare nella crema frangipane... vado subito ad aggiungerla agli ingredienti!
Con questa crostata partecipo al gioco di Morena (MOrena in cucina): Un dolce al mese  





Ingredienti:
250 grammi di farina
125 grammi di burro
100 grammi di zucchero
un albume
scorza di mezzo limone
oppure sostituite quanto sopra con la "vostra" frolla
per la farcitura:
300 grammi di marmellata di lamponi
oppure qualche manciata di frutti di bosco misti e due/tre cucchiai di zucchero
per la frangipane:
180 grammi di burro
180 grammi di zucchero
180 grammi di farina di mandorle
3 uova
75 grammi di farina
qualche goccia di aroma di mandorle amare
zucchero a velo q.b. per guarnire



Esecuzione:
per la frolla: mischiate il burro allo zucchero poi aggiungete la farina, l'albume e la scorza di limone. Impastate, formate un panetto che lascerete riposare in frigo una mezz'ora. Potete sostituire l'albume con un tuorlo (per una frolla più "ricca") oppure con poca acqua fredda.
Preparate la frangipane: montate il burro morbido con lo zucchero poi aggiungete le uova, la farina di mandorle, l'aroma di mandorle amare e da ultima la farina 00 setacciata.
Trascorso il tempo di riposo stendete la pasta e foderatevi una tortiera (non sarà necessario imburrarla; il contenuto di burro della frolla farà sì che questa non attacchi alla teglia. Se vi dà sicurezza potrete comunque utilizzare la cartaforno oppure imburrare ed infarinare, come di consueto, lo stampo), bucherellate il fondo in modo che la pasta non gonfi in cottura e coprite con uno strato di marmellata di lamponi. Nel caso utilizziate i frutti di bosco fateli saltare in padella, velocemente, con un po' di zucchero e lasciate raffreddare; potrete anche aromatizzare con un po' di liquore a piacere.
Coprite la marmellata con uno strato di frangipane e fate cuocere in forno caldo, a 180 gradi per mezz'ora circa.
Sformate la crostata una volta raffreddata e cospargete con zucchero a velo.







Commenti

  1. Mamma mia che buona! *-* una vera delizia!

    RispondiElimina
  2. La verità è che tu sei brava, e fai sembrare tutto facile, ecco !
    E' stata una visione celestiale, e queste foto non fanno altro che farmi venire ancora più voglia ! Vorrei ricordarti che sono a dieta, o almeno ci provo...ecco ! Così non mi aiuti :)))
    Un bacione e buona serata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... cara, non aiuto neanche me!!! Ub abbraccio

      Elimina
  3. Copio il commento di Memole: "Ma che bontà!!!" :o) Bravissima Buon we

    RispondiElimina
  4. Faustidda cara, che bella la tua versione di frangipane!! con questa magnifica interpretazione ti tieni alla larga dall'MTC vero? E' il compito a casa di questo mese e la tua mi piace in particolare per la compattezza della crema: non avendola mai assaggiata non ho capito se DEVE ESSERE che la crema si squagli o se invece può essere così come vedo la tua, che mi stuzzica molto :)
    E comunque oggi ho preparato la frolla, alla mia maniera, per la mia versione, che farò nei prossimi giorni
    baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo che debba essere un po' consistente... credo. Aspetto con curiosità la tua versione! Ciao

      Elimina
  5. Ciao carissimissima! Certo che puoi partecipare alla mia sfida con questa ricettina! La crostata c'è, la marmellata anche... perfetta! Ti aspetto!

    RispondiElimina
  6. Cara Faustidda, premesso che Bakewell è un termine di cui disconosco il significato, nonostante stia frequentando un corso d'inglese che mi vede tutte le sere impegnata con conversation e exercises, e che Frangipane per me è il cognome di tal Giovanni, conoscente alla lontana, da evitare per la sua nota mania di raccontare barzellette inutili e poco divertenti, dunque dicevo, premesso tutto ciò, le tue creazioni sono sempre incredibili. Brava, brava, brava... quel fiore poi, che meraviglia.
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Valeria... e per completezza credo che Bakewell sia il nome della località dove la torta ha avuto origine (wikipedia) e così di nome in nome si scoprono le origini dei piatti. Però il tuo Giovanni mi piacerebbe conoscerlo... Ciao, un abbraccio

      Elimina
  7. Io non ti sopporto....fai un capolavoro del genere e ti defili con signorilità? Ma lo sai che ultimamente l'MTC lo hanno vinto gli esordienti al loro primo esperimento? Questa è da vittoria sicura....meravigliosa. Qualcuno aveva anche detto che mancava proprio lei, la Bakewell...grrrrrr, rabbia!
    Pat

    RispondiElimina
  8. mammamiaaaaaaa!! mammamiaaaa che goduria!!! le foto sono bellissime e tu sei troppo in gamba! bacioni :-X

    RispondiElimina
  9. Oh già, la fa facile lei a smontare la torta! Una "semplice" crostata...tzè niente di che! La verità è che le cose "semplici" sono sempre le migliori e questa "semplice" crostata è goduria allo stato puro con l'aggiunta di ulteriore delizia per le pupille. Il rosso acceso di quella marmellata la rende ancora più tentatrice! Sarà pure che secondo una ricerca recente il colore rosso dobvrebbe indurre a mangiare meno ma in questo caso non so a che numero di fetta riuscirei a fermarmi! Besos, buon we

    RispondiElimina
  10. Questa crostata è meravigliosamente golosa!! Troppo bella.
    Non ho mai provato la pasta frangipane, o almeno non l'ho mai usata in modo consapevole... :-)
    Mi piace tanto tanto. Bravissima.
    Buon weekend.

    RispondiElimina
  11. mi piace come nell'incipit hai minimizzato su questa torta! :)
    che trovo buonissima e non credere che a tutti venga così bella!
    buon we

    RispondiElimina
  12. Che acquolina!!!! Deve essere proprio buona questa torta e che eleganza!!! Bravissima!!!!

    RispondiElimina
  13. ma cara Fausta...tu sei un fiore all'occhiello...che riesci a fare delle prelibatezze uniche come questa crostata con frangipane!!!che meraviglia di foto...spettacolari! ecco...riesci a far uscire fuori dallo schermo le tue delizie!
    bacioni

    RispondiElimina
  14. Fausta, non ho parole, anzi si MERAVIGLIOSE: Tu, la torta, le foto.
    Mi piacerebbe proprio assaggiarne una bella fetta....
    Nell'attesa della prossima MERAVIGLIA ti abbraccio con affetto.

    RispondiElimina
  15. Cara Fausta ma dove trovi ispirazione? Ogni volta riesci a superare te stessa, rubo una fetta virtuale di questa bontà!

    RispondiElimina
  16. E brava la nostra Faustidda!!!! Foto strepitose... solo loro mi fanno voglia di addentare il monitor, ma poi sai che mal di denti!!?!?!? Ottima la tua bakewell!!!
    Baci baci

    RispondiElimina
  17. La foto in cui si vede la sezione è fantastica con quelle sfumature di colore dal rosso rubino al giallo fino al bianco. Bravissima.

    RispondiElimina


  18. En cada momento
    Que paso a visitarte
    Me premias con...

    La sonrisa de tu mirada
    La melodía de tus labios
    Y la poesía de tu corazón

    Para festejar la amistad
    Que esta enriquecida
    Por la transparencia y humildad

    Deseo disfrutes de un merecido descanso
    En estos días del fin de semana

    Un abrazo te hago llegar
    Tan profundo
    Como los sentimientos.

    María del Carmen

    RispondiElimina
  19. Oh mamma mia! Quelle foto fanno venir voglia di addentare subito.... bravissima

    RispondiElimina
  20. io non capisco perchè butti così giù le cose che fai...sono bellissime!!! io che non amo particolarmente i dolci, ho provato voglia di mangiare un pezzo di questa torta, sei bravissima (punto).
    e.

    RispondiElimina
  21. Calendula: Cicatrizzante, antimicotico, antibatterico, disinfettante, antivirale, emolliente, lenitivo, rinfrescante. Pelle secca, screpolata, arrossata. Le mucillaggini isolano la pelle irritata, ottima nelle dermatiti da pannolino e per le scottature solari. Eccellente azione in caso di geloni.
    L'infuso dei fiori è ottimo per gengiviti, affezioni delle bocca e gola.
    ...Ahhhh, ma c'è anche una tortidda là sotto...vabbè...

    RispondiElimina
  22. /\___/\
    (=^.^=)
    (")___(")
    █▀█▄.█▀▀.█▀█.█.███.███.█▀█
    █▄█▀.█▄─.█──.█.─█─.█─█.█──
    █▀█▄.█▀─.▀▀█.█.─█─.█─█.▀▀█
    █▄█▀.█▄▄.█▄█.█.─█─.███.█▄█

    ......★MaRiBeL★.....

    RispondiElimina
  23. URGENTISSIMO......questo dolce mi piace tantissimo ma urge chiederti una cosa.Si può fare uno,due giorni prima e magari tenerlo in frigorifero?Sto cucinando per festeggiare, nella mia scuola, la laurea di mio figlio e mi piacerebbe provare a fare questo bellissimo dolce.
    Sei veramente brava.
    Grazie Fausta per gli auguri al mio blog.

    RispondiElimina
  24. è una meraviglia questo dolce per non parlare di quel tocco di rosso che la rende gustosissima! Brava cara, come sempre :-)

    RispondiElimina
  25. Orrima, bella e sicuramente molto fotogenica!!!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  26. quattro e quattr'otto, si fa per dire, dipende...
    io ci metterei una giornata e poi chiamerei il mobiliere per la cucina nuova.
    buonissima!
    questo frangipane in questi giorni mi sta facendo incuriosire oltremisura... fino a poco fa per me il frangipane era il fiore di mauritius...
    ciao tesoro, buona serata

    RispondiElimina
  27. Grazie Fausta
    Questa sera non la faccio perchè mi intriga provarla con i frutti di bosco (surgelati perchè a Trapani non si trovano quelli freschi).Domani pomeriggio la preparerò insieme ad altre cosine dolci ma il piatto forte sarà il couscous con favette,carciofi e piselli freschi.
    Ti immagini mangiare queste cose alle 11.00 del mattino? Hihihihihi...ci sarà da ridere!!!!
    Ormai da quest'anno insegno di mattina ed il piccolo rinfresco è per i miei colleghi (gli alunni sono più di 500 e,per fortuna,martedì fanno assemblea d'istituto).
    Sono molto curiosa di assaggiare la crema frangipane.....non vedo l'ora!!(speriamo di riuscire a fotografarla).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fammi sapere com'è andata la torta. Quanto al cous cous... io credo che i tuoi colleghi saranno ben contenti di apprezzare le tue note abilità culinarie. A qualsiasi ora. Ciao

      Elimina
  28. oibò, mi distraggo un attimo e questo blog diventa un tripudio di dolci meravigliosi! questa cake è favolosa, e la crema frangipane poi...gnam! come sempre sei stupefacente!

    RispondiElimina
  29. a quest'ora mi fai andare a letto con il pensiero...che meraviglia,poi con lamponi......:)))))

    RispondiElimina
  30. Fausta carissima, puoi star pur certa che la prossima volta che verrò a Genova, non sarà per lavoro e te lo dirò talmente in anticipo che non potrai dirmi di no! Ma spero anche di avere l'occasione di venire a Imperia, che è più facile per te e magari mi porti a scoprire la tua bella città. Grazie per il tuo messaggio e per la tua condivisione. Sei fortunata ad avere una figlia adolescente che ancora non fugge da te. Spero che mi accada lo stesso, e che non si creino distanze silenziose. Questa è la mia sola preoccupazione.
    PS Per la salsa alla menta, tu non hai bisogno di copiare da uno chef visto che la genialità è innata in te! Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  31. Pat... io non ho figli!!! Ora vengo a controllare da te... magari ho scritto cavolate...

    RispondiElimina
  32. Sembra veramente ottima questa torta!Complimentoni,cara Fausta!Un bacione da Zante caldissimo:)

    RispondiElimina
  33. Non sei tu, sono io la stordita....e giuro che ne ero convinta! Scusami della gaffe penosa, ma l'ho dichiarato che più volte. Le faccio e poi mi scaverei un fossato dove nascondermi. Sorry cara. Un abbraccione, PAt

    RispondiElimina
  34. Bellissima la tua ricetta e ..questa crema frangipane ricca di uova deve dare una consistenza ottimale, bacioni!

    RispondiElimina
  35. Che bella questa torta!! non la conoscevo ma deve eserebe buonissima!
    a presto
    vale

    RispondiElimina
  36. dev'essere buonissima questa bakewell che, confesso, ignoravo totalmente.
    certo che questa frangipane è usata in tantissimi contesti.
    te l'avranno già detto ma... perché non partecipi all'MTC?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie del suggerimento Gaia, ma l'MTC ha un meccanismo che mi piace poco (richiede troppo impegno)...
      Ciao

      Elimina
  37. MA QUANTO E' BELLA QUESTA TORTA|!!!!!!MA SOPRATTUTTO SEMBRA TROPPO BUONA......NE E' AVANZATA UNA FETTINA?????

    RispondiElimina
  38. ma non importa se non e' leggera, certe volte un dolce deve essere un dolce!!!! io lo mangerei volentieri:-) bacioni

    RispondiElimina
  39. Tanto piacere di conoscerti! Ho scoperto il tuo blog grazie al contest di Morena..complimenti per la tua crostata..meravigliosa!! Mi sono unita ai tuoi lettori! Alla prossima!

    RispondiElimina
  40. Bella e buona la tua crostata...meritatissima la scelta del tuo dolce per il contest di aprile...arrivederci al prossimo contest con i biscotti di maggio!!

    RispondiElimina
  41. Ciao,lavoro in una cucina di una Fondazione e mi è piaciuta la Bakewell,allora ho pensato di farla per la festa dell'ospite del 27 maggio......un successo....ma nello stesso tempo una fatica!!!!ne ho dovuto fare 110 per far mangiare quasi 1000 persone.
    Comunque grazie

    RispondiElimina

Posta un commento