w

26 marzo 2013

canestrelli di pasqua


Crentrotavola? Segnaposti?
In ogni caso biscotti, sicuramente; fatti con una sorta di frolla "arricchita".
Li ho modellati a treccina, a "nido", pronti ad accogliere un ovetto confettato; il tutto in veste molto primaverile ed in tema con la pasqua (che poi è in fondo proprio una festa di primavera, un omaggio alla rinascita della natura).
Insomma, li ho dovuti fare, ho dovuto comprare gli ovetti per la decorazione... credo proprio (sgrunt) li dovrò anche mangiare!  


Ingredienti:
250 grammi di farina
120 grammi di burro
un uovo medio
80 grammi di zucchero*
60 grammi di amaretti (non morbidi)*
mezzo cucchiaino di lievito per dolci


Esecuzione:
lavorate il burro con lo zucchero; non appena questo risulterà ben incorporato aggiungete la farina setacciata col lievito, l'uovo e gli amaretti sbriciolati.
Formate un impasto omogeneo.
Non ci sarà bisogno del consueto riposo, potrete procedere direttamente alla formatura.
Suddividete il composto in pezzi della stessa dimensione (io ne ho fatto 15 parti del peso di circa 40 grammi l'una).
Lavorate ogni pezzo di pasta riducendolo a lunga "stringa" spessa mezzo centimetro, piegate a metà ed attorcigliate in modo da formare una treccina, poi chiudete a cerchio.
Disponete su teglie (essendo un impasto ricco di burro non sarà necessario imburrarle) i dolci, lasciandoli leggermente distanziati in quanto in cottura tendono a gonfiarsi un po' ed infornate a 190 gradi per 12 minuti o fino a tenue coloritura.


* se utilizzate, come me, gli amaretti per l'impasto, lo zucchero sarà sufficiente. Potete invece sostituire gli amaretti con frutta secca a piacere (farina di mandorle o nocciole, albicocche secche o uvetta ecc ecc ) o gocce di cioccolato; in questo caso aumentate la dose di zucchero a 100 grammi.
  
  

38 commenti:

  1. a dir stupendi questi canestrelli!! ciaoooooooo

    RispondiElimina
  2. Ma che bella idea!!!
    Sono perfetti per decorare la tavola a Pasqua....
    Basta..mi hai convinto..
    vado subito a comprare gli ovetti di cioccolato....
    un abbraccio
    sara

    RispondiElimina
  3. Meravigliosi e le foto: bellissime! Quanto mi piacciono quei colori

    RispondiElimina
  4. Le tue foto hanno fatto arrivare la primavera... almeno sul mio computer! ;)

    RispondiElimina
  5. bellissimi!!!!! Grazie saranno i miei segnaposto per la tavola di Pasqua!
    che dici vorrei sostituire gli amaretti con la farina di mandorle ne metto semre 60gr? grazie
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  6. appena ho visto la prima foto ho proprio respirato aria di primavera, che dalle mie parti non si sa proprio dove sia la primavera!!
    foto a dir poco meravigliose e il soggetto merita alla grande, mi piacciono tantissimo questi canestrelli con quell'ovetto al centro...eh si cara mi sa che "devi" assolutamente mangiarli :-P
    un abbraccio grande, Ros

    RispondiElimina
  7. no vabbeh.. che meraviglia! sono bellissimi.. sei troppo forte! che foto stupende.. mi hanno dato un soffio di primavera che fuori dalla finestra proprio non vedo..
    bacio cara

    RispondiElimina
  8. che ottima idea!!!quasi quasi te la copio!!!
    mi iscrivo subito se ti va passa a a trovarmi

    lacucinadiazzurra.blogspot.it

    RispondiElimina
  9. Che bella idea e che profumo di primavera, qui da te :)
    Un piacere a guardare queste foto, come vedere un raggio di sole! :)

    RispondiElimina
  10. Davvero deliziosi e che dire...foto bellissime! Baci e a presto, Alison

    RispondiElimina
  11. meravigliosi!!! ti andrebbe di partecipare con questa ricetta alla raccolta di primavera?
    http://lamponietulipani.blogspot.it/p/blog-page_25.html
    senza troppo impegno :)
    a presto :)

    RispondiElimina
  12. Ma quanto le hai intrecciate belle queste ciambelline :)?Almeno in tavola una ventata di primavera visto che per il resto pare novembre! Uff! Quasi quasi biscotto oggi pomeriggio. Un baciotto :*

    RispondiElimina
  13. meravigliosi,Fausta!!adoro i biscotti a forma di treccia e poi,gli amaretti,li avranno resi irresistibili!!fantastica la presentazione!!complimenti!!!smackk

    RispondiElimina
  14. Bellissimi, poi li sento già che si sciolgono in bocca! E sono belli anche da regalare per Pasqua!!
    Mi hai dato qualche idea niente male Fausta:)
    Ciao e buona settimana!

    RispondiElimina
  15. Teneri, anche un po' chic e...............foto da manuale! Un bacio......

    RispondiElimina
  16. complimenti sono bellissimi e sicuramente buoni,mi piace come li hai presentati...un abbraccio e felice PASQUA.

    RispondiElimina
  17. Ma quanto sono belli? Se proprio brava, questi centrotavola biscottosi sanno proprio di primavera:) secondo me sono anche molto buoni (sono una pasionaria degli amaretti!!!)
    a presto Fausta:*

    RispondiElimina
  18. Ma che belliiiii!!!! Sono bellissimi nella loro presentazione e ... complimenti per il tono caldo del giallo che hai scelto per i fiori...tono pasquale e di buon augurio per giorni assolati!!!! Un abbraccio forte forte e sei sempre bravissima!!!!

    RispondiElimina
  19. Sono meravigliosi!!!Non li hai ancora mangiati? Allora sei ancora più brava!!!Foto bellissime, ciao, buona settimana!

    RispondiElimina
  20. che belli, e ben presentati, sembra proprio arrivata la primavera (anche se meteorologicamente parlando ancora no purtropppo) buona Pasqua, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  21. Sono incantata!!!! Bellissimi... sono veramente incantata! un bascio!

    RispondiElimina
  22. Oh che meraviglia !!! Io mi mangerei anche il fiocchetto!
    Che foto solari e il giallo richiama tanto la Pasqua (speriamo anche la primavera!)
    Fausta .... Ti adorooooooo e tu sai perché ;-))
    <3

    RispondiElimina
  23. Certo che li devi mangiare ( sgrunt) sono così belli!!!!
    A meno che.....li spedisci a noi che guardiamo solamente......

    Tanti auguri di buona pasqua.

    RispondiElimina
  24. Gli ovetti li ho già comprati (volevo metterli nella foto con l'agnellino e me ne sono dimenticata, svanita eh?) e adesso che faccio? Non credo che riuscirò a fare questi tuoi meravigliosi canestrelli, ma mi segno la ricetta, non si sa mai :)
    Foto e biscotti favolosi!!!
    Tanti cari auguri di una serena Pasqua a te e famiglia
    Bacioni

    RispondiElimina
  25. Non ho parole sono davvero raffinati :) perfetti e con l ovetto fanno sicuramente un figurone!!!
    Se vuoi mi sacrifico io per mangiarli ;)
    Un bacione

    RispondiElimina
  26. soprattutto nel mangiarli, avrai faticato e sofferto....
    ;-)
    baci

    RispondiElimina
  27. Ma quanto è faticosa la vita dei foodblogger... non solo bisogna cucinare, bisogna addirittura mangiare quello che si cucina! :-) :-)
    Certo che smangiucchiare questi biscottini deve essere un vero piacere.

    RispondiElimina
  28. Immagino la sofferenza a mangiarli. :)
    Deliziosi!
    Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  29. carissima, io me li mangerei anche senza ovetto!! :-)
    Ma un sacrificio biosgnerà pur farlo...
    bacioni
    PS: grazie per il bel commento che hai lasciato sul mio blog

    RispondiElimina
  30. Faustidda carissima, sei davvero, veramente,
    BRAVA!
    Ho sbirciato anche i tuoi triffles, nulla da dire.. anch'io ne ho "implementate" alcune versioni, quindi apprezzo molto questa tua ;)
    un abbracciO!

    RispondiElimina
  31. immagino sia stato proprio un gran sacrificio eeenorme preparali e poi addirittura mangiarli.... ;-)), sono troppo carini e un segnaposto così buono non l'ho mai visto!!! un bacetto

    RispondiElimina